Il Giudice Sportivo ha fermato per tre giornate il difensore dell’Inter, Milan Skriniar per “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (una giornata); per avere inoltre, al 47° del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di espulsione, rivolto al Direttore di gara un’espressione offensiva accompagnata da un’esclamazione blasfema” più ammenda di 10mila euro. Il difensore tornerà a disposizione di Conte contro l’Hellas Verona, sfida in programma allo stadio Bentegodi giovedì 9 luglio, ore 21.45