La società nerazzurra resta in pole per il difensore Marash Kumbulla. Dopo la finale di Europa League in programma domani, Hellas Verona e Inter torneranno a parlare del difensore classe 2000. Se la conferma di Dimarco in gialloblù pare sempre più vicina, l’Inter è pronta a mettere sul piatto 18 milioni di euro più il cartellino di Salcedo (valore circa 8 milioni di euro, ndr) ed il prestito di Esposito o Agoumè, come conferma L’Arena. Foto Instagram