Oggi l’assemblea dei soci delibererà l’aumento di capitale di 623.000 euro, che verrà effettuato da Maurizio Setti tramite la Fiduciaria Emiliana. Successivamente verrà sciolto il cda, attualmente composto dal presidente Maurizio Bortolini, Nicola Penta e Antonio Ferrari. Più avanti sarà eletto un nuovo cda, che potrebbe essere lo stesso di quello attuale, con l’inserimento di Federico Strafinger e un uomo di fiducia di Maurizio Setti. Stando così le cose, potrebbe uscire di scena l’attuale presidente Maurizio Bortolini e al suo posto potrebbe entrare Ettore Masiello – si legge su La Voce di Mantova – Il passaggio successivo sarà quello di formalizzare gli incarichi. Lo stesso Masiello dovrebbe diventare il presidente e, successivamente, saranno confermate anche tutte le altre figure tecniche. Operazioni, queste, da sbrigare nel minor tempo possibile, anche perché ci sono già delle scadenze, quasi imminenti: una su tutte l’iscrizione al prossimo campionato da formalizzare nel periodo tra il 9 e il 13 luglio.