Un incontro dedicato all’informazione, rivolto non solo alla Prima Squadra ma anche a chi, un calciatore, sogna un giorno di diventarlo. Si è svolto oggi pomeriggio in via Francia, nella sala stampa della sede del Club gialloblù, il doppio appuntamento organizzato dalla Lega Serie A, SportRadar e Istituto Credito Sportivo dedicato alla formazione dei calciatori sull’integrità del gioco e il contrasto al matchfixing. Due temi molto importanti e di grande attualità, con l’intento di combattere e prevenire i casi di frode sportiva e partite combinate, un messaggio trasmesso anche alla Primavera e gli Under 17 gialloblù, giocatori di età compresa tra i 16 e i 19 anni ai quali è ancora più importante dare i giusti messaggi. Grande attenzione e partecipazione delle squadre e degli staff durante gli incontri, che hanno visto l’intervento di Marcello Presilla (Integrity manager di Sportradar), Alessandro Bolis (Resp. Marketing Istituto Credito Sportivo) e Luca Grilli (Lega Serie A), i quali hanno presentato tutti i vari aspetti del controllo dei flussi di scommesse. Fonte: hellasverona.it