Le scritte comparse sul cancello dello storico campo di allenamento dell’Hellas Verona