Tra salvezza, Europa, Toni e Iturbe

Le dichiarazioni del portiere gialloblù rilasciate a Gazzetta TV.

– Non è mai facile, per una neopromossa, arrivare in Serie A e fare subito tanti punti. La nostra squadra è composta da tanti giocatori presenti lo scorso anno, a cui si sono aggiunti dei campioni come Luca Toni, fondamentale per un campionato così duro. Il Milan di Seedorf? Lui è stato un grande calciatore, ora si appresta ad iniziare la sua carriera in panchina e darà esperienza ed idee. Noi affronteremo una partita difficile, come tutte le altre. Contro il Milan in trasferta non è mai facile, lo sappiamo e ci stiamo preparando nel miglior modo possibile. Io a Verona? E’ una città che mi ha dato tanto, arrivare in A e fare un buon campionato è una soddisfazione incredibile, anche per i compagni e per tutta la società. L’Europa? Pensiamo alla salvezza. Mancano pochi punti ma dobbiamo restare concentrati perché non è mai facile. Nel ritorno dovremo stare attenti, le altre squadre ci conoscono e fare punti sarà ancora più difficile. Iturbe? Si è visto subito che è un ragazzo fantastico, dentro e fuori dal campo. Farà una grande carriera, in una grande squadra e credo che ai Mondiali in Brasile ci sarà -.

fonte: hellasverona.it