Lascio casa. E come sempre in questi momenti non è mai facile prendere certe decisioni. Lascio un gruppo di giocatori ma soprattutto di uomini straordinari, una tifoseria che negli anni ha imparato ad apprezzarmi e che nonostante qualche incomprensione mi ha voluto bene. Volevo ringraziare tutto lo staff tecnico e le persone che mi hanno accompagnato in questa bella esperienza a Genova. Ora si apre un nuovo capitolo ma non dimenticherò mai i valori del Grifone e di una maglia che ho onorato fino all’ultimo istante. Questo il commento sui social del nuovo centrocampista gialloblù.