Pazzini, Zaccagni e Lovato hanno deciso di fare una donazione agli ospedali di Verona e Padova per l’emergenza coronavirus.