È attesa per oggi il verdetto del Collegio di Garanzia dello Sport. Il dilemma nasce con le mancate iscrizioni di Bari, Cesena e Avellino, con la Federcalcio che aveva fissato i criteri per i ripescaggi. Alla fine di luglio però la Lega B ha invece deciso di chiedere alla FIGC la riduzione a 19 squadre. Ipotesi a 22, ripescaggi con due scenari: Siena e Novara-Catania o Ternana-Pro Vercelli. Novità sono attese nel primo pomeriggio.