Un fisico imponente, abbinato ad un’ottima tecnica. Tanto da colpire subito Ivan Juric. L’allenatore dell’Hellas Verona, in qualche occasione come la ripresa degli allenamenti di questa mattina, l’ha fatto allenare con Veloso e compagni. Centrocampista classe 2003, è il capitano dell’Under 17 gialloblù e da anni è nel giro della Nazionale italiana. Nato a Verona e cresciuto nell’Hellas, Filippo Terracciano è figlio d’arte. Suo padre, Antonio, oggi ambasciatore dell’Asd Ex Calciatori Hellas Verona, calcisticamente ha mosso i primi passi con la gloriosa casacca scaligera, con cui può vantare 30 presenze in Serie A (1987/89) ed una decina di panchine nello storico anno dello scudetto, oltre l’esordio in coppa UEFA contro i rumeni dello Sportal Studentesc. Di padre in figlio, col Verona sempre nel cuore. Ora tocca a Filippo, 1.85 centimetri per 78 chilogrammi, dimostrare sul campo cosa vuole dire per un veronese vestire la maglia dell’Hellas.

Piedi per terra ma obiettivo ben fisso. Forza bocia!

Foto Hellas Verona FC