“Seguo sempre le gare dei biancazzurri e devo dire che stanno disputando un ottimo torneo. Lunedì mi aspetto una gara bellissima perché il Verona vorrà fare il massimo dopo la vittoria di Benevento. In teoria i gialloblù sarebbero leggermente favoriti perché giocano in casa, ma il clima di contestazione che ci sarà al Bentegodi di certo non aiuterà la squadra. E’ impossibile fare pronostici, è una partita da tripla". Il duello tra Mancuso e Di Carmine è uno dei motivi più interessanti del match. "Sono due attaccanti diversi ma entrambi letali – ha dichiarato l’ex Hellas Verona e Pescara, Fabrizio Cammarata, a Il Centro – Mancuso è un esterno/seconda punta che nel 4-3-3 può giocare al centro e aprire spazi per i compagni di reparto. Di Carmine è micidiale in area, è più un centravanti, però se la cava bene anche da seconda punta".