La Lazio si impone 3-1 a Modena contro il Carpi e condanna la squadra di Castori al terzultimo posto della Serie A a 90′ dal termine del campionato. Due i rigori sbagliati da Mbakogu, entrambi nel primo tempo e parati da Marchetti, più la traversa colpita da Lasagna, sommato al pareggio a Firenze del Palermo, complicano e non poco i piani salvezza della neopromossa. Si deciderà tutto all’ultima giornata. Il destino dell’ultima squadra a retrocedere in Serie B lo deciderà anche l’Hellas Verona, impegnato domenica prossima allo stadio Barbera di Palermo contro i rosanero allenanti da Ballardini.