Una lenta agonia. Pare essere questo il campionato che attende l’Hellas Verona fino al prossimo maggio. Mancano ancora 17 giornate ma il finale sembra oramai già scritto dall’alto dei 13 punti conquistati in 21 giornate. Domenica i gialloblù di Fabio Pecchia saranno di scena a Firenze, poi sarà il turno al Bentegodi della Roma, di seguito due trasferte consecutive contro Sampdoria e Lazio, prima di tornare a giocare a Verona contro il Torino. Per la 27ª giornata ci sarà la sfida a Benevento tra le cenerentole del campionato, poi derby serale e sfida all’Atalanta seguita dalla sfida a San Siro contro l’Inter. Aprile si aprirà con la visita del Cagliari, poi trasferta a Bologna, Sassuolo al Bentegodi e sfida a Marassi contro il Genoa. A quattro giornate dal termine della stagione, l’Hellas Verona ospiterà la Spal, poi a San Siro contro il Milan, ultima al Bentegodi contro l’Udinese prima dei saluti a Torino, in casa della Juventus.