La forza nei numeri, certificazione di una crescita che va avanti da anni. Bilancio positivo per il Settore Giovanile dell’Hellas Verona, che chiude la stagione sportiva 2015/16 con tutte le squadre nella parte alta della classifica e tanti ragazzi pronti a fare un passo in avanti verso il mondo del professionismo.

PRIMAVERA
Sesto posto in campionato, 46 punti fatti e i playoff sfumati a pochi minuti dalla fine dell’ultima giornata. Annata da record per la Primavera allenata da Massimo Pavanel, pronto a ripartire nella prossima stagione insieme ai suoi ragazzi. Sugli scudi tanti giocatori, gol arrivati da tutti i reparti e una disciplina invidiabile che forma il carattere, che prepara a un futuro in prima squadra.

UNDER 17 ‘SERIE A E B’
Decimo posto finale con 27 punti conquistati, anche frutto di un finale di stagione sfortunato. Ma l’obiettivo principale era quello di creare un gruppo pronto ad essere assorbito velocemente dalla squadra Primavera del prossimo anno, e dal punto di vista sportivo e umano mister Vitali e il suo staff hanno portato avanti un grande lavoro.

UNDER 17 ‘LEGA PRO’
Quarto posto, 45 punti e playoff raggiunti. Più che positivo il cammino dei ragazzi allenati da mister Davide Pellegrini, che possono anche vantare un solo punto di distanza dalle seconde classificate e la seconda miglior difesa del torneo. Tutto questo schierando ragazzi di un anno più piccoli rispetto alle squadre di Lega Pro.

UNDER 15
Splendido percorso anche per gli Under 15 di Alberto Saccuman, quarti con 36 punti al termine di una rimonta memorabile nell’ultima fase del torneo: playoff raggiunti. Proprio quando la stagione sembrava compromessa, i gialloblù hanno saputo tirare fuori l’orgoglio e la qualità, preparandosi al meglio all’imminente salto di categoria negli Under 17.

GIOVANISSIMI REGIONALI 2002
Altra categoria e altro quarto posto con 63 punti: non fanno eccezione i 2002 dell’Hellas Verona, allenati da Leonardo Ventura, autori di una stagione costantemente tra le protagoniste del campionato. Anche in questo caso si sono messi in mostra talenti interessanti, che andranno a formare le squadre dei prossimi anni. Tanti anche i veronesi doc, col sogno di giocare, un giorno, con la maglia della propria città.

ATTIVITA’ DI BASE
Per i ragazzi nati tra il 2003 e il 2007 è stata un’annata piena di tornei, sfide e crescita sportiva e umana. Solo per citare i risultati più recenti, i Pulcini 2006 hanno conquistato la ‘Zangardi Cup’ in Puglia, mentre è arrivato il 4° posto su 48 squadre per i Giovanissimi 2003 alla ‘Finow Cup’.

Fonte: hellasverona.it