“I playoff sono sempre incerti, ci sono squadre con ottimi organici co-me Benevento e Verona. E sarà una bella lotta per quella che resterà fuori tra Pescara, Spe- zia, Cittadella e Perugia. Perché Verona e Benevento non sono in corsa per i primi due posti? Perché sembra facile… Quan-do retrocedi sei la squadra da battere, ci sono pressioni, devi vincere e devi trasformare l’amarezza in entusiasmo – ha dichiarato Iachini a La Gazzetta dello Sport – La retrocessione del Chievo? Sono legato a quel club, gli auguro di tornare subito in A. Ho fatto 4 promozioni ma an- che salvezze importanti in A. Quindi la A me la sono merita- ta sul campo, ma a un bel pro-getto di B non si rinuncia”.