Le prestazioni e risultati ottenuti nel turno infrasettimanale dai giocatori di proprietà dell’Hellas Verona ma in prestito in altri club di Serie B, Lega Pro e Serie D. SERIE B GONZALEZ ALEJANDRO (Avellino): compie un evidente errore di distrazione che sarebbe potuto costare caro, trova qualche difficoltà di troppo nella gara dove gli irpini strappano un pareggio (1-1) a Frosinone contro la capolista. TORREGROSSA ERNESTO (Brescia): non riesce a capitalizzare il lavoro dei compagni, faticando anche a trovare l’appoggio nel pareggio per 1-1 raccolto dalle rondinelle a Cesena, esce nella ripresa. LEGA PRO BEARZOTTI ENRICO (Arezzo): viene schierato in posizione più arretrata rispetto al suo ruolo naturale ma ciò non gli impedisce di attaccare sfornando cross interessanti nella partita casalinga dove gli amaranto vengono ripresi solo nel finale (1-1) dal Pontedera. CHECCHIN LUCA (Prato): in casa contro l’Olbia vince 2-1 in rimonta giocando una partita ordinata recuperando palloni e cercando sempre la verticalizzione. BONI FILIPPO (Pistoiese): nella sconfitta a Viterbo (1-0) contro la Viterbese gioca la sua seconda da titolare consecutiva e non commette evidenti errori. RICCARDI DAVIDE (Sudtirol): nella ripresa sfiora il gol del pareggio tirando dal limite dell’area con palla di poco sopra la traversa. Sartangelo-Sudtirol termina 2-1. CALVANO SIMONE (Reggiana): nel pareggio esterno per 1-1 contro l’Albinoleffe l’ex della partita gioca con una buona intensità non incidendo però in modo decisivo sulla gara. LANER S. (Modena), FRANCHETTI M. (Forlì): non convocati per infortunio.