Le prestazioni e risultati ottenuti nel fine settimana dai giocatori di proprietà dell’Hellas Verona, ma in prestito in altre società.

SERIE B

GONZALEZ ALEJANDRO (Avellino): archiavata la buona stagione con la maglia della Ternana, l’uruguaiano schierato in una difesa a tre non commette sbavature evidenti ma non riesce ad evitare la sconfitta rimediata a Chiavari contro la Virtus Entella per 2-0.

TORREGROSSA ERNESTO (Brescia): ha l’onore di subentrare nel finale di gara al man of the match Andrea Caracciolo che decide la partita delle rondinelle (2-0) contro il Frosinone.

LEGA PRO

CHECCHIN LUCA (Prato): all’esordio nel secondo tempo con la squadra toscana, il classe 1997 (fresco di rinnovo con l’Hellas Verona) mostra subito tutta la sua qualità, s’impadronisce delle chiavi del centrocampo ma viene beffato nel finale dalla rete del Racing Club che vince di misura (1-0).

FRANCHETTI MATTEO (Forlì): terzino mancino classe 1996, l’ex Primavera gialloblù nonostante la sconfitta interna contro il Pordenone (0-2), gioca una buona partita proponendosi spesso in fase offensiva.

CALVANO SIMONE (Reggiana): nel poker rifilato all’Ancona, spazio nel finale per il centrocampista che l’anno scorso ha vestito le maglie di Teramo e Tuttocuoio

BEARZOTTI E. (Arezzo), BONI F. (Pistoiese), LANER S. (Modena): in panchina.