Secondo l’IVS, l’Indice Valore Squadre che somma tutti i parametri della gara assegnando un punteggio, il Verona ha meritato la vittoria, con 58 punti contro i 42 messi insieme dal Cagliari. Mentre il possesso palla si è mantenuto in equilibrio (50%), i gialloblù hanno effettuato un maggior numero di dribbling positivi degli avversari (10 a 4) e di contrasti (19 a 16), risultando essere migliori anche nel recupero dei palloni (62 a 48). LA CLASSIFICA NEL GIRONE DI RITORNO: con questa vittoria il Verona ha raccolto in totale 12 punti nel girone di ritorno, raggiungendo il 12° posto in questa speciale graduatoria, davanti a Bologna, Cagliari, Sassuolo, Benevento, Chievo e Udinese, a pari merito con Crotone e SPAL. LE CURIOSITÀ: l’Hellas ha ottenuto la vittoria in 3 delle ultime 4 gare casalinghe in Serie A. Inoltre, tra le squadre che hanno tirato più di un rigore in questo campionato, il Verona è una delle tre formazioni, insieme a Sampdoria e Udinese, che ha segnato tutti i rigori calciati (6 gol per i gialloblù su 6 tiri dal dischetto). FOCUS SUI SINGOLI: il primo rigore tirato e segnato in Serie A da Romulo equivale anche alla sua decima realizzazione nella massima serie. In questo campionato ha segnato due gol, entrambi tra le mura amiche. Rolando Aarons ha effettuato 7 contrasti nel corso della gara, più di qualsiasi altro giocatore sul terreno di gioco. Fonte: hellasverona.it