Evidente superiorità del Verona nell’Indice di Valutazione Squadra (IVS), che permette di dare una valutazione obiettiva alla prestazione indipendentemente dal risultato finale della partita. 71 il valore gialloblù, 29 quello del Benevento. Dopo la buona prestazione di Torino, il Verona si è ripetuto anche ieri sera contro il Benevento, come confermato anche dalle occasioni create: sono state infatti 6 le volte in cui Pazzini e compagni si sono resi pericolosi in fase offensiva, contro l’unica degli ospiti. I gialloblù sono arrivati alla conclusione per 13 volte (5 delle quali trovando lo specchio della porta avversaria). Il Benevento ha invece tirato 8 volte, impegnndo Nicolas in una occasione. L’Hellas ha effettuato 439 passaggi (108 dei quali giocati da Fossati, recordman della gara), contro i 382 degli avversari. Il Verona ha superato gli ospiti anche nella gestione della palla: il possesso della stessa infatti è a favore dei gialloblù, con una media del 56%. Fonte: hellasverona.it