È il titolo del libro che Adriano Ancona e Alberto Sogliani hanno dedicato al tecnico croato e ai protagonisti delle stagioni da lui vissute a Crotone, Genova, Mantova e Verona. Il volume, per i tipi di Edizioni Zerotre, fa parte di una collana (“La coda del drago”) ideata e patrocinata dal Panathlon International e dal Coni. Focus particolari per Palladino, Pandev, Biraschi, Paro, Kumbulla, Pessina e tutti i giocatori del Verona attuale accompagnati dall’analisi tecnica di Romano Mattè.