”Il caso Balotelli durante Hellas-Brescia? Era la prima volta che vivevo qualcosa del genere, mi era capitato di vederlo solo in tv con Romelu Lukaku e Raheem Sterling. Ero in panchina e non ho sentito niente, ma ovviamente, vedendo la sua reazione, Balotelli avrà sentito qualcosa. Non reagisci così senza motivo. Problema razzismo solo italiano? Succede ovunque. È una minoranza molto piccola, le persone che fanno o dicono qualcosa di razzista sono stupide, non sono istruite. È importante educare queste persone perché è davvero inaccettabile, è triste nel 2019. Penso che tutti stiano facendo molto qui, i club si stanno unendo. La campagna antirazzista della Serie A? Stupida e inappropriata" ha dichiarato il centrocampista dell’Hellas Verona, Liam Henderson, all’agenzia France-Presse.