L’incontro di ieri pareva avesse avvicinato il centrocampista gialloblù a vestire la maglia rossonera, ma da quanto appreso da Hellas Live nelle ultime ore c’è stata una brusca frenata. Il club di Setti infatti non è intenzionato a fare sconti (valutazione circa 15 milioni di euro senza contropartite, ndr) e men che meno ad accettare l’offerta del Milan, che prevede l’inserimento di Conti o Caldara. Il Napoli intanto segue sempre con interesse l’evoluzione della trattativa ed è pronto a pagare cash, pur consapevole che la volontà di Zaccagni è quella, in primis, di vestire la maglia del Milan.