Si è conclusa con un secondo posto l’avventura degli Under 16 gialloblù alla Toyo Tire Cup, il prestigioso torneo internazionale disputato a Dusseldorf tra il 20 e il 21 maggio. Tante le squadre partecipanti, provenienti dal tutto il mondo, che si sono sfidate nel corso delle due giornate sui campi della FC Tannenhof. I giovani gialloblù sono partiti con il piede giusto nella fase a gironi, giocata nella giornata di domenica, battendo tutte le avversarie del Gruppo A: 2-0 nelle prime due gare contro i tedeschi della RT Oberhausen e i cechi della Bohemians Prag, mentre nella terza partita il Verona ha sconfitto il Borussia M’Gladbach con un secco 1-0. I ragazzi di mister Andrea Vitali si sono presetati così ai quarti di finale con 9 punti su 9, da primi nel girone e senza nessun gol incassato, imbattibilità che persiste anche contro i giapponesi della Hokkaido Sapporo: 2-0 per il Verona e semifinale contro il Fortuna Dusseldorf conquistata. La sfida contro i tedeschi è terminata sullo 0-0 nei tempi regolamentari, ma i gialloblù sono riusciti a staccare il pass per la finale contro i danesi dell’Esbjerg FB grazie alla vittoria per 5-6 dopo i calci di rigore. Gli undici metri si sono rivelati decisivi anche nell’ultima sfida: ancora uno 0-0 al triplice fischio e verdetto lasciato alla lotteria dei tiri dal dischetto. Il 5-4 premia gli avversari, ma resta la grande prova complessiva degli Under 16 gialloblù, che sono riusciti a mantenere la propria porta inviolata per l’intera durata del torneo, vincendo nei tempi regolamentari quattro gare su sei. FASE A GIRONI, HELLAS VERONA – ROT-WEISS OBERHAUSEN 2-0, BOHEMIANS PRAG – HELLAS VERONA 0-2, BORUSSIA M’GLADBACH – HELLAS VERONA 0-1. QUARTI DI FINALE, HELLAS VERONA – HOKKAIDO SAPPORO 2-0, SEMIFINALE, FORTUNA DUSSELDORF – HELLAS VERONA 0-0 (5-6 d.c.r.), FINALE: HELLAS VERONA – ESBJERG FB 0-0 (4-5 d.c.r.). Fonte: hellasverona.it