Quanti applausi per l’U14 di mister Alessandro Viviani. Per i gialloblù è arrivato il successo nell’Audi Cup 2019, quadrangolare riservato agli atleti classe 2006 che quest’anno si è tenuto a Tbilisi, capitale della Georgia, tra il 12 e il 15 dicembre. Tre le società invitate oltre all’Hellas Verona: il Levante, il Sabah (formazione proveniente dall’Azerbaigian) e la formazione di casa, ossia il Saburtalo. Proprio contro i georgiani è arrivato il primo successo dell’Hellas, vincente 2-1 con le rete di Pavanati e Soragni. I gialloblù hanno quindi perso 2-0 contro il Levante, per poi superare 3-0 gli azeri del Sabah in virtù della tripletta siglata da Richi. I ragazzi di mister Viviani, infine, si sono aggiudicati il torneo prendendosi la rivincita sul Levante, sconfitto in finale 4-2 dopo i calci di rigore. Il trionfo dei gialloblù si è fatto ancor più prezioso dai tre riconoscimenti individuali arrivati a fine competizione: il premio di miglior allenatore, infatti, è andato ad Alessandro Viviani, quello di miglior giocatore ad Alessandro Pavanati e quello di miglior portiere a Francesco Tommasi. Fonte: hellasverona.it