L’anno nuovo ha portato solo due punti in classifica alla squadra di Fabio Grosso in 270’. Un bilancio scarno per quello che è l’obiettivo del club di Maurizio Setti. Specie se i punti fatti sono contro le modeste squadre del Cosenza e del Carpi, senza dimenticare la pesante sconfitta alla prima di ritorno allo stadio Euganeo di Padova. Nelle ultime sei giornate, l’unica vittoria si registra al Bentegodi contro il Cittadella, lo scorso 27 dicembre. Da allora solo tre punti in quattro giornate. In totale sono 8 i pareggi racimolati dagli scaligeri, con altrettante vittorie e 5 sconfitte. Trend che non permette ancora all’Hellas Verona di recitare una parte da protagonista in campionato.