Per la prima di campionato della Serie A TIM 2020/21, in programma alle ore 20.45 allo stadio Bentegodi, l’ingresso sarà consentito solo agli addetti ai lavori ed ai collaboratori/partner del club gialloblù, su invito. L’ordinanza divulgata questa mattina dal Governatore della Regione Veneto, Luca Zaia (1000 spettatori negli impianti all’aperto, 700 al chiuso, ndr) non ha permesso alla società scaligera di avere i tempi tecnici necessari per organizzarsi per l’emissione dei titoli d’accesso e per l’ottenimento delle relative autorizzazioni, fra cui quella della Siae. Saranno dunque presenti alla partita contro la Roma solo persone legate professionalmente al Club gialloblù, stimabili al momento in un centinaio circa. Il pubblico scaligero dovrà quindi ancora pazientare prima di poter tornare a gioire sui gradoni del Bentegodi.