Nell’anno solare 2016 le società di Serie B hanno speso in compensi per i procuratori un totale di 10.602.362,56 euro, per una media di 481.925,57 euro spesi a squadra, calcolo falsato da alcune squadre che si sono distinte per l’enorme budget speso per i procuratori, come conferma figc.it. In Serie A le cifre sono leggermente diverse, le squadre versano nelle tasche dei procuratori 193.304.357,57 milioni di euro. La Serie B spende il 5,48% rispetto alla serie maggiore italiana. Chi nel 2016 ha speso di più in compensi è stata la Salernitana di Lotito, che ha versato ai procuratori la cifra di € 1.897.500,00, che ha chiuso il campionato al decimo posto, segue l’Hellas Verona con € 1.894.421,00.