Per gli abbonati (108.894,18 euro, la quota pagata per partita), il Verona sta studiando le modalità di rimborso, attraverso una scontistica di cui fruire per i futuri ingressi allo stadio, quando torneranno ad essere possibili, o da utilizzare per l’acquisto di materiale di merchandising, con un’emissione di appositi voucher. Fonte: Corriere di Verona