Salutato Juric (in attesa dell’ufficialità, ndr) la società di Setti sta vagliando più candidati per il ruolo di allenatore. Sondato il terreno con Maran, la società ha subito deciso di puntare su altri profili. L’ex Chievo, da quanto appreso da Hellas Live, non convince il club scaligero. L’obiettivo numero uno è Vincenzo Italiano, molto stimato dal ds D’Amico, ex centrocampista dell’Hellas Verona che prima a Trapani e poi a La Spezia ha dimostrato di saper offrire calcio di qualità. Piacciono anche Dionisi dell’Empoli (difficile però si muova dopo la promozione) e Stroppa, che ha da poco chiuso la sua avventura a Crotone (lo corteggia anche il Monza, ndr) insieme all’ex mediano di Bagnoli, Beppe Iachini, libero dopo il ritorno a Firenze.