Le prestazioni e risultati ottenuti nel weekend dai giocatori di proprietà dell’Hellas Verona, ma in prestito in altri club:

Serie B:
NICOLAS DE ANDRADE (Trapani): nella gara in cui i granata asfaltano a Modena i canarini 4-1, il portiere brasiliano passa un pomeriggio tranquillo senza correre grossi pericoli.

GONZALEZ ALEJANDRO (Ternana): nonostante la sconfitta in casa 1-2 contro la capolista Crotone, l’uruguaiano è tra i migliori dei suoi dirigendo con maestria il reparto arretrato.

VALOTI MATTIA (Livorno): entra nel quarto d’ora finale per recuperare il risultato ma il suo ingresso non dà i frutti sperati. Livorno-Bari termina 1-2.

Lega Pro:
SPEZIALE DAVID (Pro Piacenza): si porta a casa il pallone grazie alla TRIPLETTA che manda ko il Virtus Bassano 1-3 ritornando al gol dopo aver contribuito con le sue reti a salvare la squadra emiliana nello scorso campionato.

FERRARI LORENZO (Rimini): nella sconfitta casalinga contro il Savona (0-1) compie un paio di interventi miracolosi che permettono ai romagnoli di giocarsela fino al 90′ senza ottenere però il tanto sperato pareggio.

ZACCAGNI MATTIA (Cittadella): è sempre pericoloso con la sua classe e sui calci da fermo, viene poi sostituito nella ripresa. Ad un passo dalla promozione in Serie B i veneti vengono raggiunti dopo essere stati in vantaggio per 2-0.

CALVANO SIMONE (Tuttocuoio): entra nel secondo tempo nella gara dove il centrocampista perde contro la Maceratese 2-1.

-RAFAEL D.A. (Cagliari), CAPPELLUZZO P. (Pescara), TORREGROSSA E. (Trapani), BEARZOTTI E. (Padova), BONI F. (Prato), RAVASI R. (Pro Patria): in panchina.