Grazie alle 15 reti siglate (senza rigori, ndr) l’esterno offensivo della Primavera gialloblù di Nicola Corrent, conquista il titolo di capocannoniere del campionato. Stesso bottino per Vignato del Chievo, con sei rigori all’attivo.