L’associazione sportiva internazionale Special Olympics con il supporto della Uefa organizza, per il quindicesimo anno consecutivo, una settimana speciale interamente dedicata al calcio. L’evento si terrà, in contemporanea, in 50 paesi europei coinvolgendo più di 55.000 atleti per un totale di 420 eventi, in programma dal 30 maggio al 6 giugno.

Per promuovere l’iniziativa, in occasione della 36° giornata di campionato di Serie A TIM, in programma a partire da sabato 16 e fino a lunedì 18 maggio, tutte le squadre scenderanno in campo accompagnate dallo striscione Special Olympics; gli arbitri indosseranno le maglie e gli allenatori le sciarpe di Special Olympics. Un forte messaggio di speranza ed unione, espresso anche da parte del Presidente della FIGC, Carlo Tavecchio: “A nome di tutta la Federazione e di tutti i suoi componenti siamo vicini a qualsiasi genere di attività sportiva che miri all’inclusione sociale”.

In Italia, con il patrocinio della FIGC, della Lega Serie A, della Lega Serie B, dell’AIA e dell’AIAC, verranno organizzate 18 tappe, con circa 4.000 partecipanti coinvolti tra atleti con e senza disabilità intellettiva, che prevedono percorsi di avviamento al calcio unificato. Diversi appuntamenti che interesseranno 10 regioni italiane, per un progetto che va al di là di ogni confine geografico e sociale. Fonte: hellasverona.it