L’ultima giornata del campionato di Serie B si gioca giovedì alle 20.30 con tutte le gare in contemporanea. Dopo la Spal, per la promozione in Serie A all’Hellas Verona di Fabio Pecchia manca solo un punto per il raggiungimento dell’obiettivo stagionale, pareggio che i gialloblù dovranno ottenere nella trasferta di Cesena. Il Frosinone, a -2 dai veneti, può sperare nella A solo in caso di caduta del Verona con la loro vittoria in casa sulla Pro Vercelli. In caso di chiusura della stagione a pari punti, sale il Verona perché in vantaggio negli scontri diretti. Ancora in dubbio la disputa dei playoff: fra il Frosinone terzo e il Cittadella quarto vi sono 8 punti, se diventano 10 gli spareggi promozione non si disputano e sale direttamente in A la terza. Retrocessione, già in Lega Pro Latina e Pisa, di fatto è spacciato anche il Vicenza. Per acciuffare i playout devono vincere largamente sullo Spezia in casa mentre il Trapani, avanti di 3 punti, deve crollare a Brescia: le due squadre sono in parità negli scontri diretti ma i siciliani vantano un +9 di differenza reti.