La squadra di Ivan Juric ha confermato di essere la vera sorpresa della Serie A TIM 2019/20. I punti conquistati in 29 giornate sono ben 42, un bottino che garantisce alla compagine scaligera la permanenza nella massima serie italiana, ambendo persino ad un posto in Europa. Una stagione che entra di diritto nella storia recente del club, con Veloso e compagni che sono riusciti a fare meglio del Verona di Mandorlini, datato 2013/14, anno del ritorno in Serie A dopo undici stagioni. Allora, dopo 29 giornate, i punti conquistati da Toni e compagni erano 40, Hellas Verona che chiuse il campionato al decimo posto a quota 54 punti.