La squadra di Fabio Grosso, dopo il pareggio di Pescara, ha confermato il sesto posto in classifica a quota 49 punti, con quattordici di ritardo dalla coppia Brescia e Lecce, candidata alla promozione diretta nel massimo campionato italiano