I numeri non smentiscono mai. E quelli dell’Hellas Verona non possono certo far dormire sonni tranquilli ai tifosi gialloblù.

Se nel girone d’andata, la squadra di Pecchia si era distinta per la facilità con cui riusciva ad andare in gol (27 reti nelle prime 10 giornate, ndr) la stessa cosa non si può certo dire nella seconda parte di stagione.

L’Hellas Verona infatti negli ultimi 900′ ha segnato appena 8 reti, contro Salernitana, Benevento, Ternana, Brescia e Pro Vercelli, rimanendo a digiuno con Latina, Avellino, Spal, Frosinone e Ascoli.