Filip Helander sugli scudi. Il difensore gialloblù, dopo essere stato convocato per la prima volta dalla Svezia dei ‘grandi’, si aggiudica il ‘Mastino del Bentegodi’ nella sfida contro la Lazio. Filip ha raccolto le preferenze dei tifosi (34 i voti per lui) mentre il posto d’onore è andato a Evangelos Moras (24 consensi). Più distanziati Souprayen (6), Gomez Taleb e Hallfredsson (4), Wszolek e Greco (2) e infine Sala (1). In classifica generale, del concorso promosso per la 17a stagione consecutiva dal mensile di Confcommercio Verona ‘Il Commercio Veronese’, resta in vetta a quota 74 Emil Hallfredsson, seguito da Souprayen (46), Gomez Taleb (42), Helander (34), Moras (25), Toni (19) e Viviani (17). Chiudono la top ten Greco (16) e Jankovic (13).

‘Il Mastino del Bentegodi’ della partita Hellas Verona-Udinese in programma domenica 18 ottobre (ore 15), si potrà votare dal termine della sfida, fino a mercoledì 21 ottobre (ore 19), in due soluzioni: compilando l’apposito format presente nel sito internet www.hellasverona.it oppure inviando una e-mail con i propri riferimenti (nome, cognome, recapito telefonico) e il nome del calciatore prescelto all’indirizzo ilcommercioveronese@confcommercioverona.it. E’ possibile esprimere un solo voto per partita. Sorprese a fine stagione, per coloro che avranno partecipato all’iniziativa: saranno estratti tre nominativi di tifosi fortunati che riceveranno una maglia Home 2015/16 autografata dal prossimo ‘Mastino del Bentegodi’. Da Marasco (vincitore della stagione 1999-2000) a Laursen (2000-2001), da Mutu (2001-2002) ad Adailton (2002-2003) e a Gomez Taleb (2011-2012). Fino al doppio Toni. Chi sarà il suo erede?

‘MASTINO DEL BENTEGODI’
HELLAS VERONA-LAZIO

1. HELANDER 34 voti
2. MORAS 24 voti
3. SOUPRAYEN 6 voti
4. GOMEZ TALEB 4 voti
4. HALLFREDSSON 4 voti
6. WSZOLEK 2 voti
6. GRECO 2 voti
8. SALA 1 voti.

Fonte: hellasverona.it