Applausi per Emil Hallfredsson nella quinta tappa del concorso Il Mastino del Bentegodi. Per i tifosi gialloblù è lui il migliore campo nella partita con la Lazio, che riporta in vetta alla classifica generale Luca Toni e scatena una lotta serrata per il secondo posto, con tre giocatori in tre punti. Il Mastino del Bentegodi della partita Hellas Verona-Fiorentina, in programma domenica 23 novembre (ore 15), si potrà votare dal termine della sfida, fino a mercoledì 26 novembre (ore 19), in due soluzioni: compilando l’apposito format presente su hellasverona.it oppure inviando una e-mail con i propri riferimenti (nome, cognome, recapito telefonico) e il nome del giocatore prescelto all’indirizzo ilcommercioveronese@confcommercioverona.it. E’ possibile esprimere un solo voto per partita. Sorprese a fine stagione, per coloro che avranno partecipato all’iniziativa: saranno estratti tre nominativi di tifosi fortunati che riceveranno dei prestigiosi premi messi in palio dall’Hellas Verona FC. Da Marasco (vincitore della stagione 1999-2000) a Laursen (2000-2001), da Mutu (2001-2002) ad Adailton (2002-2003) e a Gomez Taleb (2011-2012). Fino a Toni. Chi sarà il suo erede?

Classifica Il Mastino del Bentegodi contro la Lazio:

1) Hallfredsson 26 voti
2) Lopez 20 voti
3) Toni 17 voti
4) Gomez Taleb 8 voti
5) Campanharo 5 voti
6) Marquez 2 voti
7) Ionita 1 voto
7) Tachtsidis 1 voto
7) Rafael 1 voto.

fonte: hellasverona.it