“Che stagione stavamo facendo. Ottavo posto, da neopromossa! Con vista anche sull’ Europa League. Ed eravamo veramente lanciati: abbiamo battuto anche la Juventus. È davvero amara questa interruzione, ma è stata la scelta giusta. Forse sarebbe meglio chiudere in anticipo il campionato, ma non dipende dai calciatori. Giocare a porte chiuse è veramente brutto. Ci siamo guardati nello spogliatoio e ci siamo detti: “Ma che merda è questa!”. Per questo non vorrei finire in questo modo la stagione. Ti prepari a una certa tensione positiva, a una certa eccitazione, e poi quando entri in campo in uno stadio vuoto, ti sparisce tutto“ ha dichiarato a 11Freund, il difensore dell’Hellas Verona, Koray Gunter.