“Veniamo da una bella partita a La Spezia, un risultato importante ma ora non dobbiamo fermarci. Contro la Salernitana sarà una partita importante ma non determinante. Il margine per sbagliare è sempre meno. Squadra esperta, matura e fisica, hanno vinto a Palermo e Ascoli, una compagine che ci può mettere in difficoltà ma anche noi abbiamo le qualità per fare una prestazione importante – ha dichiarato Fabio Grosso alla vigilia di Hellas Verona-Salernitana – Partita da due punte domani? Non credo che inizieremo così. Di Gaudio? Sarà convocato per la sfida contro la Salernitana. Sette undicesimi ve li posso già dire, gli altri li deciderò domani dopo la rifinitura. Penso solo alla gara di domani, al Lecce ci penseremo dopo il triplice fischio contro la squadra di Gregucci”.