“Usciamo dal campo con un pareggio anche se siamo venuti a Cremona per vincere. Abbiamo sofferto per dei nostri errori e spesso sbagliato l’ultimo passaggio. Nella ripresa non siamo stati bravi a cercare la vittoria, c’è rammarico per non essere riusciti a tornare a Verona coi tre punti. Quando non si riesce a vincere è importante almeno fare un punto – ha dichiarato Grosso dopo Cremonese-Hellas Verona 1-1 – Proveremo a dare del filo da torcere fino alla fine a tutti. Pazzini? Ho provato a metterlo in coppia con Di Carmine, non ho potuto inserirlo prima perché c’erano dei giocatori da valutare. In questo momento ci sono squadre che hanno fatto meglio di noi, ma la classifica non veritiera e non ci deve nè illudere, nè deprimere. Mi è piaciuto comunque l’approccio nel primo tempo. I ragazzi hanno provato a fare la partita dall’inizio alla fine. In pochi sono riusciti a fare quello che abbiamo fatto noi in casa della Cremonese. La sfida di martedì sera al Bentegodi contro il Brescia? Ci attende una grande partita contro un avversario di qualità”.