“Brucia tanto questa sconfitta. Nel primo tempo non abbiamo sofferto anche se il nostro ritmo è stato troppo basso. Nella ripresa abbiamo invece sbagliato in diverse occasioni e una nostra ingenuità ci è costata cara. Guardiamo avanti perché venerdì scenderemo nuovamente in campo. Non abbiamo creato tanto per nostri demeriti e così usciamo a mani vuote dal campo. Tante sconfitte? Ogni partita è complicata in questo campionato. Ad Ascoli non meritavamo di perdere. Il risultato è troppo pesante per quello che si è visto in campo. Pazzini? Siamo una rosa composta da tanti giocatori, saranno tutti utili alla causa. La Cremonese? In tutte le partite dobbiamo ottenere il massimo”.