”Siamo contenti di quanto fatto sino ad ora ma sappiamo che il cammino è ancora lungo. Il nostro obiettivo principale è quello di riportare entusiasmo, mettendo in campo tutte le energie che abbiamo a disposizione. Stiamo lavorando per diventare ancora più bravi per ottenere il massimo. Da parte di tutti c’è grande impegno, rispetto verso tutti gli avversari ed umiltà. A Salerno ci attende una partita complicata e noi dobbiamo essere pronti a ribattere colpo su colpo. La Salernitana ha ottime qualità anche se non consociamo l’assetto con cui ci affronteranno. Partita difficile ma cercheremo di fare tutto per ottenere il massimo. Lee? Ha ottime qualità e sarà sicuramente importante per l’obiettivo di questa stagione – ha dichiarato Fabio Grosso a due giorni da Salernitana-Hellas Verona – Zaccagni? Alcuni infortuni lo hanno rallentato in passato, ha caratteristiche importanti ed ora gli serve continuità. Dawidowicz? Può essere presente a Salerno. Questo gruppo ha tutto per fare una grandissima partita anche sabato. Matos? Ryder ha caratteristiche che in questa categoria sono rare da trovare. Può crescere ancora molto”.