“Questo pareggio ci fa respirare un po’, abbiamo dato seguito alla gara contro l’Empoli e questa è una cosa importante anche se la strada, come sappiamo, è ancora molto lunga e tortuosa e non abbiamo alcuna intenzione di mollare di una virgola. Siamo soddisfatti per quanto siamo stati riusciti a proporre in casa del Milan ed una sconfitta oggi non sarebbe stata per nulla giusta – ha dichiarato in zona mista allo stadio Meazza, Leandro Greco – Dobbiamo migliorare ancora molto, il gruppo c’è e sono convinto che ce la giocheremo sino a maggio. Il fallo da rigore su di me? Peccato perché stavo per segnare (ride, ndr). La classifica? Non dobbiamo guardarla, il nostro è un campionato a parte”.