“Vivo a Peschiera, si sta bene, dopo sette anni di Hellas ho trovato qui la mia dimensione. Il mio gol a Cagliari? Una rete lampo. Il gol più veloce della mia carriera. Cosa faccio oggi? Sono alla ricerca di qualcosa di ambizioso. Com’è finita col Verona? Avevo un altro anno di contratto, non fui certo io a scegliere di andare via – ha dichiarato Gomez a L’Arena – L’Hellas di Juric? L’ho visto giocare a Torino contro la Juve. Sono rimasto impressionato. Per la personalità e per il modo di stare in campo. Amrabat è super e Zaccagni è maturato molto. Spero nel ritorno di Bessa, uno così manca all’Hellas”.