“È sempre stato il mio sogno giocare a San Siro. Il gol del Milan? Pensavo fosse in fuorigioco, poi è stato bravo lui a superarmi. Un pareggio comunque che ci dà morale, che tiene vive le nostre speranze di salvezza – ha dichiarato il portiere Pierluigi Gollini – Un punto importante anche perché siamo tornati a muovere la classifica dopo 43 giorni. Il cambio alla guida tecnica? C’era bisogno, ringrazio Mandorlini per la fiducia che mi ha dimostrato in passato ma ora la nostra mentalità è cambiata. Sino all’ultima giornata lotteremo per il nostro obiettivo”