La foto delle donne arbitro impegnate a Doha nella preparazione in vista dei mondiali di calcio femminile con due cartelli "Noi stiamo con Annalisa, orgogliose di essere arbitri, Forza Annalisa": la vicenda sessista andata in scena domenica nel campionato Eccellenza in Campania è arrivata fino alla Fifa che ha oggi pubblicato due tweet sul suo profilo ufficiale di sostegno ad Annalisa Moccia, la guardalinee insultata da un giornalista (poi sospeso dall’Ordine dei giornalisti) durante una telecronaca. Fonte: ANSA