Il Giudice Sportivo della Lega Serie A ha comminato una squalifica per una giornata effettiva di gara a mister Ivan Juric + ammenda di 5.000 euro “per avere al 47º del secondo tempo, uscendo dell’area tecnica, urlato frasi polemiche ad un calciatore della squadra avversaria”.

L’allenatore gialloblù non potrà sedere in panchina nel match di lunedì 17 maggio, allo stadio ‘Bentegodi’, contro il Bologna.