L’Hellas Verona FC apprende con amarezza e profondo stupore la rigorosa decisione del Giudice Sportivo, che ha valutato di comminare la sanzione di € 15.000 con diffida, al Club per “avere suoi sostenitori, al 30° del primo tempo, intonato cori denigratori di matrice territoriale pur non rivolti direttamente alla tifoseria della squadra avversaria” in seguito alla gara contro FC Internazionale Milano, in base a quanto segnalatogli dai tre rappresentanti della Procura Federale presenti. Si ritiene ora opportuno, pur nel rispetto di tutti, effettuare ulteriori approfondimenti ed eventuali segnalazioni. Fonte: hellasverona.it