Il Giudice Sportivo dopo Hellas Verona-Inter ha inflitto al club gialloblù un’ammenda di € 15.000 con diffida “per avere suoi sostenitori, al 30° del primo tempo, intonato cori denigratori di matrice territoriale pur non rivolti direttamente alla tifoseria della squadra avversaria”.